InfoSISA

InfoSISA è la “piccola televisione” del SISA: in un formato più gradevole dei nostri pipponi teorici (che pure servono…), cerchiamo di presentare e dare delle risposte ai problemi della realtà giovanile e della scuola pubblica ticinesi.

YouTube-Logo

Segui il nostro canale YouTube per restare aggiornato sulle ultime novità!

Ultimi video


NO ad una civica nozionistica e controproducente! (settembre 2017)

Il 24 settembre 2017 il popolo ticinese sarà chiamato ad esprimersi sull’introduzione di una materia a sé stante con nota finale per l’insegnamento della civica. Il SISA invita tutti gli elettori a votare NO a questa modifica di legge: Gem Seno vi spiega perché in questo video informativo!


Valutazione & “Cartella dell’allievo” – Al servizio degli studenti o del padronato? (maggio 2017)

La riforma “La scuola che verrà” propone alcuni importanti interventi a livello di valutazione (introducendone una “discorsiva”) e di certificazione degli apprendimenti (con la nuova “cartella dell’allievo”).

Mattia Passardi, membro del Comitato Centrale del SISA, ve ne illustra qui i principali pregi e difetti: al servizio di chi sarà il “profilo” personale di ogni allievo? Si va verso una schedatura di massa degli studenti ticinesi?


L’autonomia degli istituti scolastici: primi passi verso la scuola-azienda (maggio 2017)

Uno dei capisaldi della riforma della scuola ticinese “La scuola che verrà” è l’autonomia amministrativa degli istituti scolastici. Un modello ripreso pari pari dalle direttive di Bruxelles, che ha già ispirato esperienze agghiaccianti come la “Buona scuola” di Renzi.

Zeno Casella, coordinatore del sindacato SISA, ne illustra gli aspetti salienti e le potenziali, temibili derive.


Personalizzazione & Differenziazione – Ostacoli o stimoli per lo sviluppo degli allievi? (marzo 2017)

Le principali innovazioni didattiche proposte dal progetto “La scuola che verrà” si riassumono in due concetti: “personalizzazione” e “differenziazione”.

Rudi Alves, membro del comitato centrale del SISA, presenta alcune delle criticità connesse a questo (relativamente) nuovo approccio all’insegnamento.


Competenze VS Conoscenze – Quali obiettivi per la scuola che verrà? (marzo 2017)

Uno dei punti centrali delle riforme scolastiche promosse dal DECS è il cosiddetto “approccio per competenze”. Ma in cosa consiste questo nuovo modello pedagogico, e soprattutto, quali rischi cela dietro di sé?

Luca Robertini, coordinatore del sindacato studentesco SISA, ve ne illustra luci e ombre in questo breve video riassuntivo!


NO alla Riforma 3 dell’imposizione delle imprese! (gennaio 2017)

Il 12 febbraio verremo chiamati a votare sulla Riforma 3 dell’imposizione delle imprese: scopri qui perché potrebbe tradursi in una catastrofe per la scuola e il diritto allo studio!


23 marzo – La scuola non molla (marzo 2016)

La giornata di vacanza decretata dal Governo come “contentino” per i nuovi risparmi nell’istruzione si è trasformata in un’importante mobilitazione di tutto il mondo della scuola: scoprila qui!


Salviamo la Casetta ex-Zoni (settembre 2012)

Il SISA si batte per evitare la demolizione della Casetta ex-Zoni di Bellinzona e perché sia restituita alla sua funzione di centro giovanile autorganizzato.