Agenda

Feb
12
dom
4 x NO ai tagli sociali e alla Riforma 3 dell’imposizione delle imprese!
Feb 12 giorno intero
4 x NO ai tagli sociali e alla Riforma 3 dell'imposizione delle imprese!

Il 12 febbraio saremo chiamati a votare sui nuovi tagli sociali approvati dal Granconsiglio cantonale e sulla Riforma 3 della fiscalità delle imprese: l’ennesima truffa ai danni della popolazione!

Se vogliamo evitare nuova austerity, nuovi pacchetti di risparmio, nuovi tagli, occorre respingere nelle urne queste riforme antisociali che non farebbero altro che aggravare la situazione delle fasce più deboli della popolazione!

Leggi di più in merito alla posizione del SISA!

Un NO alla riforma fiscale per assicurare un futuro alla nostra scuola!

Set
24
dom
Votazioni cantonali del 24.09.17
Set 24 giorno intero
Votazioni cantonali del 24.09.17

Il 24 settembre prossimo la popolazione ticinese sarà chiamata ad esprimersi su due temi di valenza cantonale, votazione il cui esito potrebbe segnare anche profondamente la scuola ticinese:

  • la modifica di legge promossa dall’iniziativa popolare “Educhiamo i giovani alla cittadinanza (diritti e doveri)”, per l’introduzione di una nuova materia a sé stante che tratti l’educazione civica;
  • il controprogetto del Gran Consiglio all’iniziativa popolare “Uno per tutti, tutti per uno” per un finanziamento solidale di Cantone e Comuni dei servizi scolastici, educativi e sociosanitari fondamentali per i cittadini.

Il SISA invita gli elettori a respingere l’introduzione della civica e ad accogliere il controprogetto sul finanziamento solidale dei servizi.

NO ad una civica nozionistica e controproducente!

SÌ alla solidarietà nel finanziamento dei servizi scolastici e sociosanitari!


 

Apr
29
dom
NO alla riforma fiscale!
Apr 29 giorno intero
NO alla riforma fiscale!

Il 29 aprile il popolo ticinese sarà chiamato a votare sulla riforma fiscale approvata dal Parlamento lo scorso dicembre, che prevede generosissimi sgravi fiscali a beneficio di ricchi ed aziende.

Le minori entrate fiscali (stimate ad oltre 50 milioni di franchi) porterebbero a nuovi tagli alla spesa pubblica e a nuove riforme anti-sociali come quelle adottate negli ultimi anni: non possiamo permetterlo, soprattutto se per una ricetta economica del tutto fallimentare!

Il SISA invita quindi tutte/i le/i votanti a votare NO alla riforma fiscale il 29 aprile!


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *