Il SISA escluso da ESPOprofessioni (29.02.2008)

Il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) ha chiesto al Dipartimento dell’Educazione Cultura e Sport (DECS) di poter disporre di un proprio spazio all’interno di ESPOprofessioni, in modo di poter parlare con i futuri apprendisti e spiegare loro quali sono i diritti di un giovane lavoratore.

La risposta del DECS è stata purtroppo negativa, come lo era stato 2 anni fa: il SISA non può partecipare ad ESPOprofessioni perchè ad informare i giovani sui loro diritti ci pensano già , fra gli altri, le organizzazioni padronali e gli ispettori di tirocinio!

Come possono essere i padroni ad informare i giovani lavoratori su tale argomento? Il padrone non difende forse i propri interessi? E’ un sindacato a difendere i diritti dei lavoratori, e non certo il padronato che si trova dall’altra parte della barricata; inoltre citare gli ispettori di tirocinio come garanti dei diritti degli apprendisti, nella nostra esperienza di 5 anni fra i giovani, è al limite della provocazione!

Anche se il DECS continua a non volerci riconoscere i diritti di ogni organizzazione sindacale, il SISA è una realtà  e continuerà  la propria azione di lotta e di informazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *